Fiera del Radioamatore 2 e Gamecom bagno di folla nella prima giornata di apertura

Fiera 20161

5.000 ingressi nella prima ora di apertura alla Fiera di Pordenone

Radioamatore 2, la sorella minore della storica Fiera del Radioamatore Hi Fi Car, compie 20 anni e festeggia con un bagno di folla la prima giornata di apertura alla Fiera di Pordenone dimostrando tantissima energia e grande appeal nei confronti degli appassionati di elettronica e informatica. 5.000 visitatori hanno fatto ingresso in fiera sono nella prima ora di apertura dei padiglioni: un flusso importante che ha generato qualche coda smaltita senza troppi disagi grazie all’apertura di 3 ingressi (Nord, Centro e Sud) con 10 biglietterie attive contemporaneamente. Se il trend di pubblico che si è verificato nella giornata di sabato continuerà anche domenica, ultimo giorno di apertura, il traguardo dei 30.00 ingressi al termine della manifestazione sarà raggiunto e forse superato dimostrando ancora una volta di essere la Fiera n. 1 in Italia per l’elettronica di consumo, informatica low cost e materiale per radioamatori.

Si ripete anche quest’anno l’affiancamento ai padiglioni 1 e 2 con GameCom – Comics Movies & Games, una “due giorni” ad alto tasso di divertimento dedicata al mondo dei comics e di tutto quello che ruota intorno al fumetto (dai giochi ai videogames, dai cosplay alla fantascienza e al fantasy) e dell’intrattenimento in generale. Tra le iniziative più apprezzate dal pubblico della prima giornata: la Piazza dei Cosplay, luogo di aggregazione di esibizione dei personaggi in costume, le rievocazioni storiche della vita militare e civile del Friuli duecentesco e del periodo napoleonico realizzata con arredi, armi, armature e abiti dal XIII al XIX secolo ed esibizioni di scherma storica, l’area del lan party e del retrogaming in particolare che riporta in vita il fascino dei videogiochi del passato. GameCom ha aperti una nuova finestra sul mondo Action con un ring tutto dedicato al wrestling con spettacoli curati dalla FIW (Federazione Italiana Wrestling) in cui spicca il Free Fall (il grande tappeto gonfiabile dove tuffarsi in tutta sicurezza da un trampolino alto 6 metri), il Mysteriland (una spaventosissima casa degli orrori) e il Cinema 5D, in grado di offrire un’esperienza che definire a 360 gradi è riduttivo…Ancora, tanta azione nell’Area Softair, e tanta nostalgia nello spazio dedicato ai mattoncini più amati al mondo, i LEGO®.

All’interno dei 7 padiglioni e dei 2 km e mezzo di banchi espositivi di Radioamatore 2 l’interesse dei visitatori è stato attirato in particolare dai droni presenti in un’area del padiglione 5: qui sabato 18 novembre è stato presentato il nuovo APR Dji M200, il drone ad oggi più evoluto, distribuito da DroneZone azienda pordenonese leader in questo settore. Lo rendono unico la sua capacità di montare fino a due sensori contemporaneamente nella parte bassa e uno sulla partealta, oltre che essere dotato di radar in grado di segnalare al pilota la presenza di altri aeromobili in zona e volare anche sotto la pioggia. Caratteristiche che lo rendono utilissimo nelle attività di ricerca e salvataggio oltre che di ispezione di grandi opere.

Ai Club dei Radioamatori e alle loro iniziative è dedicato parte del padiglione 6. Qui l’associazione Radioamatori di Pordenone ha organizzato una sessione di esami per ottenere la licenza di Radioamatore U.S.A., valida e riconosciuta in tutto il mondo che permette ai possessori di comunicare con altri operatori in tutto il mondo.

Sempre affollatissima la “Linux Arena ” del pad. 5 dove sono presentate le migliori applicazioni di Software Libero per l’ufficio, la scuola e l’utilizzo domestico/ludico/hobbistico che il pubblico può provare e installare nei propri pc in maniera completamente gratuita.

Sempre nel padiglione 5 è ospitata l’area dei Makers dedicata a Fablab, Hackerspace, Stampa 3D, prototipazione, elettronica e robotica. La fiera diventa mostra scambio nel padiglione 9 dove si trova il Mercatino del Radioamatore e hi-fi d’epoca: un’occasione di scambio e confronto tra radioamatori e collezionisti di vecchie radio, grammofoni e hi-fi di ogni epoca e stile e apparecchiature per radioamatori usate. Sono circa 50 gli espositori di questa area prove-
nienti anche dall’estero: Ungheria, Russia, Polonia e Romania.

Il mondo della fotografia è protagonista assoluto della 7^ edizione di Fotomercato: mostra scambio di antiquariato, modernariato e digitale fotografico nel padiglione 3. Gli appassionati trovano in esposizione materiali e attrezzatura vintage, occasioni dell’usato sia per fotografia analogica che digitale, editoria. Star di questo padiglione sono i “FULL PLATE”: apparecchi a banco ottico in legno di grande formato presentati e illustrati dai relativi proprietari. Novità invece di questa edizione è la presenza di Onnik Pambakian uno dei principali distributori mondiali di attrezzature per la fotografia digitale, la gestione colore e la stampa fine art.

Fiera del Radioamatore 2 è aperta al pubblico alla Fiera di Pordenone sabato 18 ancora domenica 19 novembre dalle 9.00 alle 18.00. Tutte le informazioni nel sito www.radioamatore2.it
Gamecom sarà visitabile ai padiglioni 1 e 2 (ingresso sud) ancora domenica 19 novembre dalle 9.00 alle 19.00. www.gamecom.show

Rispondi

*

captcha *