Contributi per manifestazioni internazionali.

Finanziamento agevolato SIMEST

Nell’ambito degli interventi relativi alla ripartenza delle fiere italiane e sui collegati provvedimenti a sostegno delle PMI, è confermata la pubblicazione del decreto che estende il finanziamento a tasso agevolato anche alla partecipazione alle fiere internazionali che si svolgono in Italia.
Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione – Decreto 11 giugno 2020 – Estensione ai Paesi dell’Unione Europea dell’operatività del fondo 394/81. (20A04004) – GU Serie Generale n. 188 del 28-07-2020.

Partecipazione a fiere e mostre

Il finanziamento sostiene la partecipazione a fiere, mostre, missioni di sistema e eventi promozionali, anche virtuali.

A chi è dedicato

A tutte le PMI, in forma singola o aggregata, a MidCap e Grandi Aziende.

Come funziona

Finanziamento a tasso agevolato delle spese per area espositiva, spese logistiche, spese promozionali e spese per consulenze connesse alla partecipazione a fiere/mostre in Paesi esteri, incluse le missioni di sistema promosse da MISE e MAECI e organizzate da ICE – Agenzia, Confindustria e altre istituzioni e associazioni di categoria. Sono finanziabili anche le spese sostenute per la partecipazione a fiere internazionali in Italia.
Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 15% dei ricavi dell’ultimo esercizio.
Importo massimo finanziabile: € 150.000.
Durata del finanziamento: 4 anni di cui 12 mesi di preammortamento.

Benefici

• Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie per tutto il 2020
• Possibilità di ottenere fino al 40% del finanziamento (nel limite di 100mila euro) a fondo perduto
• Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE
• Migliore visibilità del brand presso i buyer di settore
• Promuovere la tua attività nei mercati esteri
Per tutti i dettagli e le condizioni, vi rimandiamo al sito www.simest.it